Porta in tavola la bontà dei prodotti genuini Marca Rosa.

Compila il form e scopri il punto vendita più vicino a te.

Scegli il Rosa.

Dal 1875, l’amore per la Qualità.

PASSIONE

La nostra passione per i prodotti locali è un’arte che si tramanda da generazioni per garantire ogni giorno ai nostri fedeli consumatori, la massima freschezza e genuinità in tavola. Passione che caratterizza anche il nostro servizio, a partire dalla gestione della catena del freddo fino alla consegna dei prodotti al punto vendita.

TRADIZIONE

Era il lontano 1875 quando Sala Felice inizia a dedicarsi alla produzione del burro e al commercio dei formaggi tradizionali, gettando le basi a una solida e duratura attività a conduzione familiare. Oggi, come allora, la tradizione continua…

QUALITÀ

Tutti i prodotti della linea Marca Rosa sono stati accuratamente e personalmente selezionati per incontrare il gusto di una clientela sempre più attenta ed esigente. Provenienti da produttori locali e artigianali per offrirti un gusto genuino e autentico che non ha rivali.

Marca Rosa in cucina

Scopri come esaltare il gusto unico dei nostri prodotti con ricette facili e sfiziose.

Gelato al Gorgonzola

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ l di latte intero
  • ½ l di panna fresca
  • 5 rossi d’uovo
  • 100 gr di Gorgonzola
  • 50 gr di mascarpone
  • 1 cucchiaio di miele d’acacia
  • 1 cucchiaio di noci spezzettate

Preparazione:

Cuocete il latte, la panna e i tuorli d’uovo a bagnomaria, frustando per 10 minuti. Lasciate raffreddare. Sempre a bagnomaria fate sciogliere il gorgonzola con il miele e il mascarpone e fate raffreddare.
Unite i due differenti composti e poneteli nella sorbettiera. Quando la crema si sarà solidificata, aggiungete le noci tritate.

Risotto alla monzese mantecato con Crescenza Vacca Stracca

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di riso Carnaroli
  • 300 g luganega
  • 100 g. di Crescenza Vacca Stracca
  • 100 g di Parmigiano Reggiano
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 40 g di burro
  • 1 cipolla bianca
  • 1l di brodo di carne

Preparazione:
Far soffriggere la cipolla a fettine sottili e la salsiccia spellata e sbriciolata (o tagliata a pezzetti) in una casseruola con un filo d’olio e il burro. Aggiungere il riso, farlo tostare e sfumarlo con il vino bianco. Quando il vino è evaporato aggiungere poco alla volta il brodo ben caldo fino ad ultimare la cottura. A pochi minuti dalla fine aggiungere lo zafferano e ila Crescenza Vacca Stracca, e mescolare. Spegnere il fuoco, aggiungere un noce abbondante di burro, mescolare lasciando riposare per un paio di minuti. Servire con abbondante parmigiano grattugiato.

Tagliatelle al caffè con crema di Robiola Bocca di rosa e noci

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di farina
  • 3 tuorli
  • 1 tazzina di caffè
  • 200 g di Robiola Bocca di rosa
  • 30 noci
  • parmigiano, sale e pepe quanto basta

Preparazione:
Disponi la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungi al centro i tuorli e il caffè. Lavora la farina con i tuorli e il caffè fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Forma un panetto, avvolgilo in una pellicola e mettilo a riposare in frigo per mezz’ora. Trascorso il tempo, riprendi il panetto dal frigo, dividilo in 4 parti e stendi ciascuna di esse con il matterello. Taglia la sfoglia in strisce di circa 1 cm di larghezza. Metti sul fuoco l’acqua per la pasta e aggiungi il sale. Quando l’acqua bolle butta le tagliatelle. Prepara il condimento: in una padella antiaderente, fai sciogliere la Robiola Bocca di rosa e allunga con un mestolo di acqua di cottura della pasta. Aggiungi alla robiola le noci tritate grossolanamente, lasciandone da parte una manciata per la guarnizione del piatto. Scola la pasta al dente e mettila a mantecare nella crema di robiola.
Impiatta le tue tagliatelle al caffè con crema di robiola e noci e servile con una spolverata di parmigiano, una manciata di noci tritate e pepe.

Ravioli di Ricotta Vacca Stracca e carciofi

Ingredienti per 4 persone:
per la pasta

  • 3 uova
  • 300 g farina 00

per il ripieno

  • 180 g Ricotta Vacca Stracca
  • 6 carciofi
  • sale e pepe quanto basta
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio olio extra vergine d’oliva

per condire

  • 1 cucchiaino di olio extra vergine d’oliva
  • 20 g parmigiano
  • salvia quanto basta

Preparazione:

Pulisci i carciofi eliminando le parti più dure: il gambo e le foglie esterne. Sbuccia l’aglio e fallo scaldare in una padella insieme all’olio, fino a quando sarà leggermente dorato. Unisci i carciofi tagliati a pezzetti, sale, pepe e lascia insaporire qualche minuto, poi copri con acqua bollente e cuoci per circa 20-25 minuti o fino a quando saranno morbidi. Su una spianatoia disponi a fontana la farina e al centro sguscia le uova, sbattile con una forchetta incorporando a mano a mano un po’ della farina circostante, poi inizia ad impastare energicamente con le mani. Quando avrai ottenuto un composto liscio e omogeneo, avvolgilo con pellicola e lascialo riposare in un luogo fresco per 30 minuti. Frulla i carciofi fino a ottenere una crema, mescolali con la Ricotta Vacca Stracca in una ciotola, aggiusta di sale e pepe.  Riprendi la pasta e stendi il primo pezzo con un matterello, fino a raggiungere una sfoglia rettangolare dello spessore di circa 0,5-0.6 mm. Con una rotella dentellata ricava delle strisce di circa 6 cm di larghezza. Disponi sopra delle noci di ripieno distanziandole tra loro di 4-5 cm. Copri con una seconda striscia di pasta libera e premendo con la punta delle dita, sigilla il ripieno in modo che fuoriesca tutta l’aria. Utilizzando ancora la rotella formate i ravioli. Adagiali via via sulla spianatoia  infarinata. Cuoci i ravioli in acqua bollente salata, scolateli e conditeli con salvia, olio e parmigiano grattugiato.